Le schede dei partecipanti

Mariapia Garavaglia
Garavaglia è nata nel 1947 e risiede a Roma. Sposata, è laureata in Lettere e in Scienze Politiche all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Fin da giovanissima, ha svolto attività politica, impegnandosi in prima persona prima in ambito locale e, successivamente, nazionale. Dal 1975 e al 1979, è stata amministratrice locale. Nel 1979 è stata eletta alla Camera dei Deputati, venendo rieletta fino al 1994. Nel corso degli anni, come amministratrice e poi come deputato, si è senza sosta occupata di sanità, specializzandosi in quell'ambito. Fra il 1988 e il 1992 è stata sottosegretario alla sanità. Nel 1993, in un momento particolarmente difficile, dopo che vari scandali avevano scosso l'intero settore, già indebolito da massicci tagli in bilancio ha ricoperto l'incarico di ministro della Sanità. Pur nella difficoltà, considera quel periodo come un momento importantissimo della sua carriera, segnato da passione civile e politica, sotto la guida dell'allora presidente del consiglio, oggi Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi. Dal maggio 1995, all'aprile 1998, è stata Commissario straordinario della Croce Rossa Italiana e, successivamente, fino al 2002, Presidente generale. L'attività nella Croce Rossa occupa ancora un posto di primo piano nella vita di Mariapia Garavaglia, in quanto è attualmente Vice Presidente della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Dopo la politica e la sanità, altra sua grande passione di è l'insegnamento, avendo svolto in passato diverse attività in campo educativo. Dopo la laurea, è stata insegnante di Lettere presso le scuole superiori e, successivamente, docente a contratto presso la Facoltà di Psicologia dell'Università di Roma La Sapienza e la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Catania. Inoltre, fra il 1996 e il 1999, ha tenuto numerosi seminari presso il Politecnico di Milano. Dal giugno 2003, è Vice Sindaco del Comune di Roma. Da sempre, Mariapia Garavaglia si occupa di attività di volontariato nel settore sanitario e sociale. È autrice di diversi saggi, con particolare riferimento al tema della sanità, dedicandosi anche all'attività pubblicistica su quotidiani e periodici. Insignita dell'onorificenza di Cavaliere di Gran Croce al merito della Repubblica, il Vice Sindaco ricopre cariche in diverse fondazioni ed enti, fra i quali l'AREL, la Consulta della sanità della CEI e l'Associazione Spettatori. È inoltre consigliere della Fondazione Istituto Sacra Famiglia ed è membro del comitato d'applicazione del codice di autoregolamentazione TV e minori. Infine, In omaggio a quello che considera uno dei suoi maestri, è animatrice e presidente dell'associazione "Amici di Giovanni Marcora".

Emilia Gangemi
Emilia Gangemi nata il 29 Dicembre 1971, di professione editore, risiede a Roma. Laureatasi in Scienze Politiche, in indirizzo politico-amministrativo, con una tesi in Filosofia del diritto, entra a lavorare nell'azienda editoriale di famiglia la Gangemi Editore S.p.A., fondata nel 1962 dal padre Giuseppe, dopo una formazione che si caratterizza per la molteplicità di Master e corsi sostenuti in Marketing e Gestione aziendale presso le più accreditate Università del settore: Luiss Management di Roma e SDA Bocconi di Milano. Emilia Gangemi all'interno dell'omonima azienda editoriale, che ad oggi ha un catalogo storico di circa tremila titoli e sedici periodici, leader nel settore scientifico delle pubblicazioni d'arte, architettura, urbanistica, ambiente e cataloghi di mostre, ricopre il ruolo di Amministratore Delegato e di Giornalista iscritta all'Albo dei Giornalisti di Roma e Lazio. Nel 1995 entra a far parte del Gruppo Giovani Imprenditori di Roma della Confindustria, come direttore della news-letter dei Giovani Imprenditori. Nel 1999 viene eletta Consigliere all'interno del Consiglio Direttivo dei Giovani Imprenditori di Roma. Nel Marzo 2003 viene eletta Presidente dei Giovani Imprenditori di Roma. E' la prima donna e anche la più giovane a ricoprire questo ruolo all'interno dell'Associazione. La sua elezione esprime la forza di una presenza femminile sempre più decisiva nella rappresentanza dell'Unione degli Industriali e delle Imprese di Roma. Nel Marzo 2005 viene rieletta per la seconda volta alla guida dei Giovani Imprenditori romani. La sua Presidenza si caratterizza per il forte impulso dato alla valorizzazione del Gruppo Giovani Imprenditori che, come lei afferma: "può e deve essere punto di riferimento delle altre territoriali dei Giovani Imprenditori della nostra Regione, poiché da Roma vogliamo essere motore e traino di iniziative e proposte innovative per rendere il nostro territorio interlocutore privilegiato dell'impresa del domani". Inoltre, nell'ambito dell'attuale Presidenza Nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria, ha la delega all'education, ovvero si occupa - a livello nazionale - di quei progetti che hanno come obiettivo principale diffusione e la divulgazione della cultura d'Impresa, al fine di incentivare una maggiore sinergia tra Università Imprese e Centri di eccellenza nel settore della formazione, dell'innovazione tecnologica e della ricerca.

Giampaolo Montali
è nato a Traversatolo, in Provincia di Parma, il 18 gennaio 1960. Ha iniziato la carriera da allenatore di Pallavolo a Parma, con la squadra della sua città dove ha vinto quattro titoli giovanili. Nella stagione 1986-87 arriva alla guida della Santal Parma con la quale ha vinto dal 1986 al 1990 uno scudetto Tricolori, un Mondiale per club, 3 Coppa delle Coppe, 2 Coppa Italia. Dopo una breve parentesi a Schio, dal 1991 al 1996 si è seduto sulla panchina della Sisley Treviso, guidandola alla vittoria di 2 Scudetti Tricolori, 1 Coppa dei Campioni, 1 Coppa delle Coppe, 1 Coppa cev, 1 Coppa Italia. Nell'estate del 1996 è passato al timone della squadra greca dell'Olympiakos Pireo, con la quale ha vinto il campionato ellenico nel 1997. Dal 1998 al 2000 ha guidato la Piaggio Roma, dove ha vinto uno storico scudetto nel 2000 ed una Coppa Cev. Dal 2000-01 al 2002-03 è stato allenatore dell'Asystel Milano (finalista Tricolore 2001). Montali ha anche guidato la nazionale della Grecia. Attualmente è primo allenatore della nazionale maschile di Volley con la quale ha vinto nel 2003 l'oro ai Campionati europei, nel 2004 la medaglia d'argento alle Olimpiadi di Atene, oltre il bronzo nel 2003 e all'argento nel 2004 alle World league di Madrid e Roma. Nel 2005 proprio a Roma l'ultimo grande trionfo: la medaglia d'oro ai Campionati europei

Lorenzo De Cicco
Lorenzo De Cicco ha 15 anni e frequenta il V ginnasio. Nel 2004, dopo la morte di suo fratello gemello Riccardo, ha fondato l'associazione onlus "I bambini per i bambini" con la quale si propone di realizzare progetti che possano portare conforto ai bambini ricoverati in ospedale nei reparti di ematologia e oncologia. Il primo progetto pilota dell'associazione di Lorenzo è stato realizzato in collaborazione con il professor Mandelli.

Nicola Mastrorilli
è presidente del Centro sociale Anziani “Nuovi Orizzonti” in II Municipio. Eletto nel 2000 è stato riconfermato all’unanimità nel 2003.